Filtri selezionati

Michelin CrossClimate Gomme

Filtra per:

Apri i filtri

Indice

Prezzo

a

Marca

Etichettatura UE


a

Venditore

Mostra tutto

Pneumatico Michelin Crossclimate

La Michelin ha preso una decisione davvero coraggiosa sviluppando un pneumatico estivo che può funzionare molto bene anche in inverno. Chiamato Michelin Crossclimate, il nuovo pneumatico coniuga il meglio della tecnologia dei pneumatici rendendoli funzionali sia in estate che in inverno.

Prima di iniziare con le lodi del Michelin Crossclimate è importante sottolineare che anche se nello specifico è rigorosamente etichettato come pneumatico estivo, si avvale di una struttura del battistrada ideale anche per i periodi invernali, e ciò consente di fargli ricevere la certificazione ufficiale anche per questo periodo dell’anno. Dopo la doverosa premessa, iniziamo parlando delle ricerche di mercato in grado di evidenziare che il 65% degli automobilisti europei utilizzano dei pneumatici estivi per tutto l'anno, mentre solo il 35% per cento crede nel passaggio tra l'estate e l'inverno. Ciò compromette senza alcun dubbio sia le prestazioni che la sicurezza su strada. Tuttavia la Michelin sostiene il contrario quando parla della linea di pneumatici crossclimate; infatti, il noto brand asserisce con convinzione che rispetto alle gomme invernali, lo spazio di frenata si riduce a 7,6 metri a 100 km  l’ora.

Esperti del settore per verificare quanto dichiarato dalla Michelin, hanno quindi deciso di effettuare un test utilizzando il Michelin Crossclimate pneumatico nei confronti di due gomme di altre marche. Il primo è stato uno da inverno pieno, mentre il secondo con un all-season. La sede del test era una pista da sci, dove la superficie è densa di neve e la temperatura dell’aria oscilla intorno ad 1 grado. Partendo dal fondo del pendio, tutte le tre macchine sono state guidate in maniera pressoché identica, tenendo la velocità delle ruote anteriori sempre leggermente accelerata, e i risultati hanno rispettato le previsioni. Il pneumatico esclusivamente invernale ha, infatti, mantenuto lo slancio sulla collina, permettendo a chi lo guidava di essere abbastanza aggressivo con le accelerazioni. L’All Seasons invece è stato in grado di raggiungere la vetta della pista, anche se il suo conducente ha dovuto ridurre l'accelerazione per l’eccessivo e progressivo pattinamento.

A questo punto ci si chiede come si è comportato il modello della Michelin? La prima sensazione prevedeva che restasse  indietro, visto  che (in apparenza), era l'unico pneumatico adatto solo in estate. Ebbene, l’esito del test ha invece provato il contrario, poiché il crossclimate ha ottenuto delle brillanti performance che  lo hanno promosso a pneumatico adatto per tutte le stagioni, come del resto sicuri di loro, sostenevano gli ingegneri della Michelin.

Per concludere possiamo dunque dire asserire che il pneumatico in oggetto, vale a dire il crossclimate della Michelin garantisce una perfetta frenata sull'asciutto, così come un’eccellente aderenza al suolo sul bagnato, e quindi lo si può senza alcuna esitazione classificare come appartenente di diritto alla categoria “A” ovvero ideale anche in frenata sul bagnato, e in ogni condizione meteo avversa, il che sta significare che i test effettuati dalla Michelin, non sono affatto fasulli, e quindi bisogna dare onore al merito all’azienda francese per aver saputo coniugare al meglio un pneumatico di base estivo ma adatto anche per l’inverno.

Confronta fino a 4 prodotti:

di 102
visualizza altri 20
di 102
È una pubblicità a pagamento
Torna in cima alla pagina