Come scegliere le gomme Audi A3

La cosa più importante da ricordare quando si acquista un nuovo treno di gomme, è di scegliere quello giusto per il nostro veicolo, in questo caso parliamo di pneumatici Audi A3. Partiamo con una prima considerazione, ossia quella in merito alla tipologia di gomma da acquistare: estiva, invernale o quattro stagioni. Le gomme invernali Audi A3 sono senza ombra di dubbio quelle più consigliate per la stagione fredda, perché garantiscono prestazioni migliori rispetto ai pneumatici four season, e lo stesso discorso vale per i pneumatici estivi durante la stagione calda. Le gomme Audi A3 però, non si scelgono solo in base alla stagione da affrontare, ma anche tenendo conto delle misure dei cerchioni. Per conoscere quali acquistare di Audi A3 pneumatici libretto è la prima cosa da consultare in termini di misure. La misura gomme Audi A3 sportback dipendono quindi dalla grandezza del tuo cerchione, ma generalmente, possiamo già dirti che le gomme consigliate per Audi A3 sportback vanno dai 16" ai 18". Mentre la pressione, deve oscillare attorno ai 2,5 bar.

Le misure dei pneumatici Audi A3

La misura gomme Audi A3 dunque, la puoi trovare sul libretto della tua autovettura, ma anche leggendo la misura riportata sui tuoi attuali pneumatici. Ricorda che se vuoi modificare la dimensioni dei tuoi pneumatici però, devi essere sicuro che la nuova misura sia a norma di legge per la tua auto e questo puoi farlo sempre consultando il tuo libretto. Generalmente gli pneumatici Audi A3 sportback, sono gomme di qualità medio-alta, perché è la stessa vettura, di fascia medio-alta a richiedere questa tipologia di pneumatico. Gli Audi A3 pneumatici consigliati sono dunque quelli delle marche migliori, che non stiamo qui a ripetere, perché più o meno le conosciamo tutti. Le gomme per Audi A3 sono molto importanti, perché ci assicurano una guida pulita e sicura, su qualsiasi tipo di asfalto e durante qualsiasi stagione. È molto importante scegliere la gomma con cui "vestire" la propria vettura ed è necessario verificare regolarmente la sua durata. Diciamo pure che le gomme non hanno una data di scadenza, anche se di solito, gomme che hanno più di dieci anni sono ormai consumate dal tempo. Le gomme andrebbero cambiate circa ogni 20 o 30 mila chilometri, a seconda del tipo di utilizzo che si fa della propria autovettura. Se non sei sicuro se le tue gomme sono abbastanza consumate oppure no, usa il "trucchetto" della due euro. Infila la moneta nelle scanalature e se la parte grigia non è visibile, bene, altrimenti, significa che è arrivato il momento di acquistare delle gomme nuove!

Più...

Visita il sito web Desktop